M - Itinerario antico Dogado: ville di Candiana

Pedalando lungo l’itinerario delle Ville di Candiana si possono ammirare alcune splendide ville venete realizzate attorno al Seicento, oltre che una serie di pregevoli chiese dalla lunga storia edilizia.

Pedaling along the Candiana Villas route, you may admire some splendid Venetian villas built around the 17th century and several valuable churches with a long building history.

Pontelongo
21 km
1 h 40 min a una velocità media di 13 km/h
facile

Organizza il viaggio

Qui sotto presente una mappa opestreetmap che presenta i percorsi ed i luoghi di interesse, ciascuno fornito di link alla relativa scheda. Se si vuole saltare la mappa usare lo skip link presente subito dopo questo testo

Mappa

Descrizione

Gli itinerari Antico Dogado attraversano il territorio compreso tra la Bassa Padovana e la Saccisica, un tempo controllato dalla Repubblica di Venezia (da qui il riferimento, nel nome attribuito a questo comprensorio, all’autorità del Doge).

Si tratta di un’area di straordinaria ricchezza, non soltanto sotto il profilo ambientale-naturalistico (la Valle Millecampi è stata addirittura riconosciuta patrimonio mondiale UNESCO), ma anche storico e culturale: ciascuno dei tre itinerari in cui è suddivisa la ciclovia vi condurrà a scoprire un importante pezzo di storia locale.

Pedalare lungo l’itinerario delle Ville di Candiana vi permetterà di ammirare alcune splendide ville venete realizzate attorno al Seicento, oltre che una serie di pregevoli chiese dalla lunga storia edilizia.

L’itinerario dei Casoni Veneti vi riporterà al tempo della Serenissima, quando la terraferma – e in particolare il territorio padovano, che era considerato il granaio di Venezia – era costellata dalle tipiche abitazioni rurali in argilla cruda, con il caratteristico tetto piramidale in paglia, che ospita vano le famiglie dei contadini impegnati nel lavoro dei campi. Un’escursione nel centro storico di Piove di Sacco vi porterà inoltre a visitare la Torre Carrarese (unica testimonianza sopravvissuta del castello medievale di cui faceva originariamente parte) e il complesso del Duomo di San Martino.

Percorrendo l’itinerario ciclabile delle Bonifiche Benedettine, farete un ulteriore balzo all’indietro nel tempo, ritrovandovi ad attraversare aree, una volta insalubri e paludose, bonificate dai monaci benedettini che operarono nel territorio di Correzzola a partire dal Medioevo. Questa antica e importante presenza è ben testimoniata dal vicino sito delle Corti Benedettine visibile percorrendo la Ciclovia fiume Bacchiglione e l’Itinerario Casoni Veneti.

I tre percorsi ciclabili che vanno sotto il nome comune di Antico Dogado presentano uno sviluppo ad anello e prendono avvio dalla Ciclovia fiume Bacchiglione, nel tratto tra Pontelongo e Codevigo. Si tratta di percorsi brevi che si snodano per lo più su strade asfaltate e su brevi tratti ciclabili o a prevalenza ciclabile. Ai tracciati si può accedere da diversi punti, nelle vicinanze dei quali vi sono parcheggi per posteggiare l’automobile. Inoltre tutti i percorsi sono dotati di aree di sosta attrezzate, mentre acqua e punti di ristoro si possono trovare con facilità nelle numerose località raggiunte dalle ciclovie o dalle deviazioni.

bandiera inglese

The Ancient Dogado itineraries cross the territory between the Bassa Padovana and the Saccisica. The Republic of Venice once controlled this area (hence the reference to the authority of the Doge).

It is an affluent area, both from an environmental-naturalistic point of view (the Millecampi Valley has even been recognized as a UNESCO world heritage site) and from a historical and cultural perspective. Indeed, each of the three routes into which the cycle route is divided will lead you to discover a fundamental piece of local history.

Cycling along the Candiana Villas itinerary will allow you to admire some splendid Veneto villas built around the 17th century and a series of valuable churches with a long building history.

The ‘Casoni Veneti’ itinerary will take you back to the time of the Serenissima, when the mainland (and in particular the Padua area, considered Venice’s granary) was dotted with typical rural dwellings of unbaked clay, with their characteristic pyramidal thatched roof, that housed the families of peasants engaged in the fields. An excursion into the historical center of Piove di Sacco will also take you to the Torre Carrarese (the only surviving evidence of the medieval castle of which it was initially a part) and the Duomo di San Martino complex.

Following the Benedictine Reclamations cycle route, you will take a further leap back in time, finding yourself crossing areas, once unhealthy and marshy, reclaimed by the Benedictine monks who worked in the Correzzola area from the Middle Ages onwards. This ancient and vital presence is well testified by the nearby site of the Benedictine Courts, visible along the Bacchiglione River Cycle Route and the Casoni Veneti Route.

The three cycle routes that go by the common name of Antico Dogado have a loop development and start from the Bacchiglione River Cycle Route in the section between Pontelongo and Codevigo. These are short routes that wind mostly along asphalt roads and short stretches that are cyclable or predominantly cyclable. You may access the path from various points, near which there are car parks. In addition, all roads have equipped rest areas, while you may easily find water and refreshment facilities at the many locations the cycle routes or detours reach.

You might also be interested in

Ti potrebbero interessare

immagine punto di interesse Villa Renier, Cavalli

Villa Renier, Cavalli

immagine punto di interesse Villa Garzoni, Michiel, Carraretto

Villa Garzoni, Michiel, Carraretto

immagine punto di interesse Duomo di San Michele Arcangelo

Duomo di San Michele Arcangelo

Il sito utilizza dei cookie per migliorare la sua esperienza utente. Utilizzando il sito, si accetta questo utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi